fbpx

STREET ART

PERCHÉ GIUGNO È IL MESE DEL GAY PRIDE?

Giugno è il mese del Pride e ovviamente causa coronavirus tutte le manifestazioni sono state cancellate, si terrà un solo Global Pride il 27 giugno in streaming. L’evento partirà dal sud-est asiatico e dall’Oceania e si sposterà in tutti i Paesi aderenti all’iniziativa. Passando per l’Europa e arrivando in America, per una durata di 24[…]

Perché secondo Virgil Abloh lo streetwear di lusso sta per morire?

Sta facendo molto discutere la dichiarazione rilasciata da Virgil Abloh a Dazed. Secondo la quale lo streetwear di lusso starebbe per affrontare un lungo declino e finire per morire. Ma com’è possibile? Beh, intanto se lo dice lui che è il re mondiale dello streetwear di lusso dovremmo credergli o quantomeno dargli il beneficio del dubbio.[…]

Tie Dye SS20, i pezzi più HIT

Niente di più HIT del TIE DYE per la SS20. Su ogni scaffale, in ogni negozio è presente almeno un capo con questo lavaggio che ci riporta agli anni 60′. Il lavaggio tie dye è creato a mano direttamente dai produttori dei brand e spesso questo è sottolineato sul capo con un etichetta a parte.[…]

10 sfondi hype per il vostro smartphone

Quante volte avete chiesto ai vostri amici di passarvi lo sfondo che avevano sul telefono o vi siete semplicemente messi a cercarne uno per ore nei meandri delle pagine Google? Spesso trovando immagini in bassa qualità o che non vi soddisfavano? Outpump risponde a questa esigenza con dieci nuovi sfondi per il vostro smartphone. Dal biscotto Oreo[…]

Street Art e Graffitismo: partiamo dalle basi

Perché questo articolo? Per due motivi principali: per una necessità e per un favore. Innanzitutto, perché non è lecito parlare di street art se non se ne conosce le origini. Per fare un regalo ad un amico che, in qualità di street artist, mi ha chiesto di spiegare a tutti quali siano le differenze tra i due movimenti. Street[…]

Ryan O’Connor: Lo Streetwear in LA

RIP’N’DIP OWNER Nato e cresciuto a Orlando, in Florida, Ryan O’Connor ha iniziato uno dei marchi di streetwear più famosi chiamato RIPNDIP, inseguito da tutte le mod degli Stati Uniti e non solo, tenendo presente che i negozi del marchio sono già presentati in diversi paesi con le ultime novità uno che sarà presto aperto[…]

Torna su