fbpx

PERCHÉ GIUGNO È IL MESE DEL GAY PRIDE?

Giugno è il mese del Pride e ovviamente causa coronavirus tutte le manifestazioni sono state cancellate, si terrà un solo Global Pride il 27 giugno in streaming.

L’evento partirà dal sud-est asiatico e dall’Oceania e si sposterà in tutti i Paesi aderenti all’iniziativa. Passando per l’Europa e arrivando in America, per una durata di 24 ore.

La storia

Il Pride Month viene celebrato ogni anno a giugno in memoria di tutte le persone coinvolte nella rivolta di Stonewall del 1969. Nella quale si sono tenuti violenti scontri tra i gruppi appartenenti alla comunità LGBT e la polizia di New York. Il primo scontro avvenne il 27 del mese di giugno del 1969, poco dopo l’1.20. La polizia irruppe nel Stonewall Inn, un bar gay in Christopher Street nel Greenwich Village, un quartiere del distretto di Manhattan a New York. Queste vicende vengono considerate il momento di nascita del movimento di liberazione omosessuale, bisessuale e transessuale.

Durante gli anni ’60 era consuetudine da parte della polizia far incursione nei gay bar e night club. Alla polizia bastava un semplice pretesto per giustificare gli arresti con accusa di “indecenza”. A questa poteva corrispondere il tenersi per mano, baciarsi o semplicemente trovarsi nel bar al momento dell’incursione. Una pratica comune era “l’entrapment”, con la quale la polizia adescava omosessuali in strada per poi accusarli di atteggiamenti osceni e le identità dei presenti al momento delle retate venivano successivamente pubblicate anche sui quotidiani.

In seguito alla rivolta di Stonewall, un mese dopo, verso la fine di luglio, prese il via il Gay Liberation Front (Glf), che ispirò la nascita di analoghe organizzazioni in altre parti del mondo a cominciare dall’Europa. A un anno dalla rivolta, si indisse a New York una commemorazione dei moti di Stonewall. Il Glf organizzò una marcia dal Greenwich Village a Central Park cui parteciparono tra le 5.000 e le 10.000 persone: era nato il Gay Pride. Un anno dopo in Italia, a Sanremo, si è tenuta la prima manifestazione del movimento LGBT, siamo nel 1972, perché il primo vero Gay Pride italiano ufficiale ha avuto luogo nel 1994.

PERCHÉ GIUGNO È IL MESE DEL GAY PRIDE?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su